500 Internal Server Error Aggiornamento WordPress

E’ tempo di aggiornamenti per WordPress ed ecco spuntare un nuovo problema! Per chi possiede un Blog ed utilizza WordPress molto probabilmente vi sarà capitato che accedendo al pannello di controllo del Blog (area  ADMIN) vi sia comparsa la notifica di aggiornamento.

Neanche a dirlo la tentazione di aggiornamento del Blog è pressochè irresistibile. Proprio per questo motivo cliccate sulla notifica e fate partire l’aggiornamento automatico di WordPress. Tutti felici per l’aggiornamento cliccate immediatamente su “Visualizza Sito” 😀

A questo punto si presenta una bellissima sorpresa:

500 Internal Server Error

Ecco cosi

svilupparsi una escursione emotiva! 😀 Da essere contenti per l’aggiornamento vi ritrovate in una situazione di Panico TOTALE! Tranquilli ve la dice Andrea la soluzione a questo problema.

Se siete fra gli sfortunati che hanno riscontrato questo problema, molto probabilmente avete il sito su un hosting linux di Aruba, il noto PROVIDER DI SERVIZI internet. Se siete clienti Aruba allora il problema è facile da risolvere.

Accedete al vostro pannello di amministrazione del dominio dall’indirizzo:

http://admin.TUODOMINIO.XX

Pannello di controllo Login

Inserite Login e Password ed una volta entrati nel pannello di controllo cliccate su Gestione Hosting Linux:

Si aprirà una nuova pagina con una interfaccia diversa che nell’header contiene un menu a linguette di 4 voci. Cliccate su Strumenti ed Impostazioni per visualizzare la relativa scheda:

strumenti ed impostazioni

In basso a destra c’è un quadrotto che si chiama “Riparazione Permission”.

Cliccando sul disegno della cartella si aprirà una finestrella pop-up: cliccate su OK ed il gioco è fatto! Adesso il sito è nuovamente online! Facile!

Ma che cosa è successo?

Durante la fase di aggiornamento di WordPress sono cambiati i permessi di scrittura di Apache. Riparandoli abbiamo portato il valore del CHMOD a 0755.

Bye Bye Ciao amici.. Spero di essere stato

utile! 😉