INVIA MESSAGGI WHATSAPP PARTENDO DA UNA LISTA EXCEL!

Vuoi conoscermi meglio?

 

Ex Fuciliere Lagunare, abbandona il posto fisso e diventa imprenditore affermato.

Sono nato nel’83 in una notte afosa e molto agitata di agosto. Fin da piccolo avevo contratto una grossa malattia: “la sindrome dello scienziato”!
Irrefrenabile sperimentatore, caldo e passaguai ne ho provate e passate di cotte e di crude.

Amante del calcio. amo le sfide, le competizioni per poter “superare i miei limiti” .

Nell’eta adolescienziale, quando ancora frequentavo le scuole medie superiori, emersero tre grandi caratteristiche: il disegno, la capacità di coinvolgere persone e la velocità nel fare calcoli.

Finita la terza media i due professori: matematica e disegno artistico DIBATTEVANO per consigliare ai miei genitori l’indirizzamento per le scuole superiori.

C’era il professore d’artistica che diceva a mio padre: “Signor. Leti, Andrea ha un senso estetico molto sviluppato e dovrebbe continuare l’indirizzo artistico” e il professore di matematica Michele Loria, affermava: “Andrea ha un futuro nell’informatica ha un’elaborazione di calcolo fuori dalla media, è schematico ed è terribilmente attratto dall’informatica. Andremo sempre più verso questa direzione….”.

Prevalse l’amore per l’informatica

Al 3° superiore (il primo anno vero di specializzazione), Bari non era proprio una città sicura allora e mi ritrovaimi ritrovai in una classe “particolare”!
Fu li che presi la mia prima importante decisione della vita: auto bocciarmi. Dico solo che molti professori andavano via con la forma del cassino in faccia. Il resto immaginalo tu.

Fu la prima vera svolta! Dopo un’anno mi ritrovai dedicavo tutti i miei sforzi su informatica, inglese, sistemi di calcolo e calcolo e probabilità statistiche.
Alternavo i 10, 8 e 7 in queste materie con i 2 fissi nelle restanti materie che mi rifiutavo di studiare.

lagunariPer un ERRORE BUROCRATICO, finita la scuola superiore mi ritrovai di colpo, in mutanda e immobile sull’attenti, schierato insieme ad altri 300 ragazzi per le visite mediche per il servizio militare.

Ho passato 5 anni e mezzo della mia vita con la divisa mimetica addosso, 3 e mezzo dei quali molto intensi (per non dire terribili) a Venezia (precisamente a Malcontenta di Mira) nel Reggimento Lagunari Serenissima come fuciliere.

Un’esperienza traumatica per via dell’estrema disciplina metodica richiesta in quel corpo, uno dei più duri insieme ai paracadutisti, ma allo stesso tempo e trasformatrice per il modo in cui ho dovuto convivere e con le persone altamente frustrate con il quale lavoravi.

Una vera massa di esaltati che la mattina, nascondendosi dietro un grado, ti chiamavano come gli pareva: “Baffo!”, “Cane morto!”, “Cartuccia!” e poi la sera venivano in camera come dei cagnolini con la coda fra le gambe per farsi aggiustare il pc.

Passai il primo anno a fare prove fisiche estreme e continue esercitazioni nel fango del retro-caserma.

Nell’ottobre del 2008, dopo 3 anni di flessioni, parto in missione per mezzo anno in Libano (180 giorni) un’esperienza distruttrice che non vorrei mai più ripetere.

Passavo il tempo, quel pochissimo tempo che avevamo in Libano, a cercare di mantenere attivo e produttivo il cervello.

Senza la minima strategia di marketing iniziai a sviluppare da zero il mio primo progetto personale KABUIA! Un sito di annunci gratuiti, tipo kijiji, bakeka.it: fu un fallimento totale!

C’era qualcosa che non facevo bene, qualcosa che non sapevo e che dovevo conoscere… il Web Marketing!

Finita la missione in Libano presi l’ennesima grande decisione della mia vita: abbandonare il posto fisso nell’esercito e iniziare a lavorare con il web!”Ma tu sei pazzo!”, “Non c’è lavoro li fuori qua stai sicuro fino alla pensione…”, “Ma come lasci il posto fisso…”.
Giorni e giorni ad ascoltare queste frasi, che continuavano a minare la tua sicurezza.

Avevo perso il lavoro!
E avevo ancora 92 rate
da 307,37€ da pagare!

Iniziai subito a cercare online metodi di per fare soldi velocemente e mi imbattei nella compravendita di oggetti su eBay: compravo dall’Asia vendevo a Bari. Iniziai con lo sbiancante per i denti e finii vendendo scarpe. Fu in quel periodo che mi avvicinai all’internet marketing e lessi le prime guide su come fare soldi online.

Una delle più illuminanti fu una guida sul copywriting e sulle tecniche di comunicazione persuasiva per vendere di più.

A fine 2009 Poco dopo iniziai a lavorare come web developer con Andrea Lagravinese.

Martedì 9 Marzo 2010 il primo lancio online di un video corso online di Lele Canavero: “Libera il tuo Talento”.

Qualche mese dopo iniziai a collaborare stabilmente con un infomarketer ed imprenditore online, grazie al quale ho avuto la fortuna di poter accedere e studiare dalla più completa, seria ed affidabile risorsa di marketing online in Italia: il sito CerchiaRistretta.it e gli insegnamenti di scuola Dan Kennedy, portati in Italia da Italo

Cillo. Italo Cillo è ancora oggi riconosciuto universalmente come la persona che ha portato Infomarketing in Italia.

Qualche mese dopo, esattamente l’11 Agosto 2009, giorno del mio compleanno, decisi di aprire questo blog.

Aprii questo blog con l’intento di condividere con il mondo le mie conoscenze e soprattutto le mie esperienze, aiutando tutti quelli che volevano avvicinarsi al mio mondo professionale del WebDesign orientato al Marketing.

Prima di tutto il mio lavoro è la mia passione.
Forse è questo il mio grande segreto.
Ed è per questo che non mi pesa lavorare molte ore.

Oggi le cose sono cambiate, mentre scrivo queste righe sono il fondatore di Responsive Lab, la mia società di sviluppo marketing, il Co-Fondatore di Progetti Parrucchieri una società di sviluppo marketing solo per parrucchieri, Socio fondatore di Distriko una società di professionisti che eroga servizi professionali alle imprese, e Co-fondatore di Ridomina una società nuova che ha l’intento di specializzarsi per il mondo del Franchising.

 

COMPILA IL MODULO QUI SOTTO