Strumenti Web Marketing

Chi crede che per pianificare un piano di marketing online bisogna avere particolari strumenti si sbaglia. E di grosso! Il trucco sta nella semplicità! Infatti, gli unici strumenti di cui ci avvarremo sono una bella penna e un block notes!

Per concretizzare le tue idee e progetti scrivere su pc non e’ molto indicato in questi casi, poichè è troppo facile distrarsi. Nell’era di Facebook poi….

Analizza e discuti con tutti i responsabili del progetto i dettagli del tuo piano di marketing.

La definizione di un buon piano di webmarketing richiede infatti il dialogo diretto con tutti i responsabili aziendali coinvolti nel progetto (come ad esempio il Responsabile vendite, il direttore marketing, il responsabile  amministrazione e controllo, etc.). Per le piccole imprese solitamente bastano due o tre persone, per i singoli realizzatori di siti web come me basta confrontarsi con amici, parenti e conoscenti, carpendo da loro i diversi punti di vista.

Che strumenti utilizzare per la pianificazione?

Dialogo

Cerca di capire con chi devi parlare in caso di bisogno. Parla con i responsabili del progetto. Solo cosi potrai capire le difficoltà organizzative, economiche e commerciali dell’azienda. Non tutti conoscono le problematiche di realizzazione di un sito web, ecco perchè il dialogo con i diretti responsabili deve avvenire su più appuntamenti.

Un Metodo (schema)

Solitamente ai committenti dei miei siti faccio questo schema:

Ragione

sociale: Kabuia.com
Sede
: Bari
Attività da svolgere:
Sito di annunci gratuiti
Target
: Vario
Zona geografica
: Bari

Ti suggerisco di realizzare questo schema dell’azienda anche se la conosci benissimo oppure ci lavori dentro da parecchi anni, poiche’ ti aiutera’ a capire meglio il tuo progetto e ti sara’ utile quando dovrai presentarlo ad altri.

Dopo aver creato un identikit completo dell’azienda, creo uno schema contenente gli elementi fondamentali del piano di marketing on-line, cercando almeno di definire a grandi linee le principali voci di costo come ad esempio:

Obiettivi: 100.000 annunci gratuiti
Target: Vario
Periodo: 2009
Budget: 1000€ piu eventuali fondi da partners
Costi 1° anno ad oggi : Spese acquisto dominio
Costi 2° anno: –
ecc ecc

Ovviamente questa e’ una bozza semplificata del piano di webmarketing. Quando ti ritroverai a fare la prima analisi di tutto avrai dei risultati da valutare ed eventualmente addrizzare il tiro o addirittura cambiare strategia.

Ricorda a prescindere di usare sempre uno schema: sara’ piu’ facile per te capire i punti fondamentali.
Sarà anche piu’ facile per gli altri capire cio’ che stai proponendo.